Warning
Miniera di Monte Labro Print

miniera di monte labbro

Comune: Santa Fiora, Arcidosso, Roccalbegna (Grosseto). In località Banditella sulle pendici del Monte Labbro.

Proprietà: 1919-1933 Soc. Mercurifera Italiana con la maggioranza azionaria in mano alla famiglia Bondi di Livorno, industriali siderurgici, (Piombino). Con il fallimento della Società nel 1933, i lavori vengono abbandonati.

1955: La concessione passa: Montelabbro I° alla Società mercurifera Italiana, gruppo EDISON e Montelabbro II° rimane alla Monte Amiata S.p.A.

1973: la S.M.I. passa alle SOLMINE

1974: la Monte Amiata passa alla S.M.M.A. che rinuncia alla concessione di entrambi i cantieri.

Stato attuale: gli imbocchi delle gallerie e dei pozzi sono stati murati. Il fabbricato delle Anteie trasformato in abitazione. Rimane il ponticello in ferro costruito per l'attraversamento del fosso con i vagoncini diretti alla discarica.

DSC00036.JPG